Articolo La Provincia Valeria Salandin

Clicca l'immagine per ingrandire l'articolo.

Articolo La Provincia Valeria Salandin

Clicca l'immagine per ingrandire l'articolo.

Trascrizione dell'articolo.

Speciale Fiera di S.Giuseppe a cura di P.R Publia
Oggi in castello le proposte per bambini e adulti
con materiali naturali

Laboratori ecologici d'arte fantasia, creazioni e gioco

Oggi la biblioteca comunale, che ha sede in castello, ospita una serie di iniziative ecologiche.
La prima è il laboratorio artistico Machinò aperto dalle 9 alle 19 e domani dalle 9 alle 13 e 30 condotto da Massimo Chiodi.
Machinò è un percorso nel mondo della creatività e del gioco come forma di conoscenza, per lo sviluppo delle qualità fisiche e intellettuali. L'intento è di far riflettere sulla differenza sostanziale tra gioco e giocattolo. Il primo attento appunto ai valori di esperienza creativa, il secondo, molte volte costruito con materiali poco naturali, dove questo non viene tenuto in considerazione, ma viene valorizzato l'impatto puramente estetico. Tra i materiali utilizzati, tavolette in legno di pino marittimo trattato biologicamente e forme magnetiche colorate. Non mancano i rompicapo.

Seconda proposta i laboratori di Valeria Salandin aperti oggi dalle 10 alle 12 e 30 e dalle 15 alle 19. L'iniziativa coinvolge tutti i bambini nel realizzare con fantasia un piccolo manufatto per interiorizzare il rispetto dell'ambiente, della natura e l'importanza del riciclo.
Ogni partecipante, con l'ausilio di materiali naturali, può creare una semplice composizione a piacere, così attivando la coordinazione occhio mano e la motricità fine darà libero sfogo alla creatività, realizzando un lavoro che al termine del laboratorio porterà a casa.
Vengono utilizzati piatti di carta conocromatici, sassolini, foglie, spighe, semi, terra, legnetti, bicchieri tipo yoghurt per contenere la colla. Non manca l'attività manipolativa per attivare la realizzazione di composizioni decorando un ciondolo in cartone di recupero che fissato all'estremità di una cannuccia, diventerà una bacchetta magica speciale da decorare e custodire.
Ci sono poi gli eco medaglioni per creare i ciondoli di cartone di recupero, ed infine gli eco segnalibri.